Comune

Maggia copre un quinto del territorio della Vallemaggia e per numero di abitanti è il comune più popoloso.

Maggia è il nome del Comune nato il 4 aprile 2004 con l'aggregazione di Aurigeno, Coglio, Giumaglio, Lodano, Maggia, Moghegno e Someo.

Secondo alcuni, il nome Maggia trarrebbe origine da "valle maggiore" poichè, per estensione, è fra le più importanti del versante subalpino. Secondo un'altra versione, il nome le sarebbe stato attribuito a causa di presunti maghi che l'avrebbero abitata in tempi remoti, mentre per altri, il toponimo deriverebbe da maggio, perchè durante la lenta colonizzazione la zona sarebbe stata abitata solo nella bella stagione.

Dati sul territorio

Situato ad un'altezza che va da poco più di 300 metri sopra il livello del mare agli oltre 2300 metri di altitudine del Pizzo Cramalina e della Cima delle Pecore, il territorio di Maggia si estende su una superficie di 11'109 ettari e confina a sud con Avegno-Gordevio e a Nord con il comune di Cevio.

La sua superficie è occupata per il 65% da bosco, mentre il fondovalle è caratterizzato dalla zona golenale del fiume Maggia la quale, oltre a essere zona di svago, riveste un'importanza naturalistica unica nel suo genere in Europa. Nel 1982, infatti, il tratto tra Lodano e Riveo è stato iscritto nell'inventario dei paesaggi golenali d'importanza internazionale e rappresenta una riserva naturale unica nel suo genere.

Dati

Comune

Maggia

Distretto

Vallemaggia

Cantone

Ticino

Frazioni

Aurigeno, Coglio, Giumaglio, Lodano, Maggia, Moghegno e Someo

Popolazione

2'603 abitanti (Ustat 31.12.2015)

Moltiplicatore 2016:

95%