Acqua potabile

L'acqua potabile sottostà alla Legge federale sulle derrate alimentari, di conseguenza deve soddisfare le norme di igiene e di qualità, sia dal punto di vista batteriologico che della composizione chimica. L'Azienda Acqua Potabile ha il compito di vigilare affinchè i parametri di qualità dettati dalla legge siano soddisfatti. Inoltre si occupa del buon funzionamento dei sette acquedotti comunali. Siccome, a seguito della fusione, il comune di Maggia si è trovato a dover gestire 7 acquedotti, per svolgere al meglio queste mansioni, nel 2011 è stata istituita la figura del sorvegliante degli acquedotti. Il cittadino, dal canto suo è tenuto a fare un uso parsimonioso di questo bene prezioso, evitando sprechi. Alcuni semplici consigli per ridurre i consumi si possono trovare a pag. 9 del bollettino comunale "atupertu" no. 5 giugno 2007.

Qualità

La qualità dell'acqua potabile viene continuamente tenuta sotto controllo con delle analisi periodiche. I risultati delle analisi possono essere richieste presso l'Ufficio tecnico.

Tasse d'uso

Il comune di Maggia applica le tasse d'uso dell'acqua potabile con il sistema forfettario.

Le nostre sorgenti

  • Riveo: Monte del Piano
  • Someo: Selva
  • Giumaglio: Selva Al ört
  • Coglio: Ronchi
  • Lodano: Galleria Ofima
  • Moghegno: Valeggia
  • Aurigeno: Ronchini, Valegg Canigg

Contatti

Azienda Acqua Potabile
Servizio picchetto: 079 701 49 94

Tasse d'uso:

Regolamento dell'Azienda Acqua potabile del Comune, scaricabile su questo sito (sportello)

Regolamento